Di-Segnare sotto le note. Bando per disegnatori e illustratori

Contest a premi dedicato all’interazione tra disegno animato e musica

Dal: 12 novembre 2020

Al: 1 marzo 2021

Contest dedicato all’interazione tra disegno animato e musica promosso da AMOssola e Asilo Bianco nell’ambito del progetto Interreg Di-Se con la direzione artistica di Roberto Olzer.
Tema: flora alpina e cambiamenti climatici nelle Alpi.



Di-Segnare sotto le note. Quando l’animazione incontra la musica” è il nuovo contest promosso da Associazione Musei d’Ossola e Asilo Bianco nell’ambito del progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se: Disegnare il territorio”.

Nato da un lavoro di progettazione in rete che vede come ente capofila italiano l’Associazione Musei d’Ossola, come capofila svizzero il Museumzentrum La Caverna di Naters in Canton Vallese e come partner l’Associazione Culturale Asilo Bianco sul lago d’Orta, “Di-Se” è un progetto della durata di tre anni basato su disegno e illustrazione in tutte le loro forme di utilizzo e declinato nelle più svariate attività: mostre, workshop, corsi di disegno, attività didattica nei musei, performance teatrali, street sketch, proiezione di cortometraggi d’autore e molto altro, con l’unico fine di fare conoscere e valorizzare il territorio e la cultura alpina su entrambi i versanti del Sempione.

Una delle azioni del progetto è dedicata all’interazione tra disegno animato e musica attraverso il lancio di un contest che promuova il dialogo tra queste espressioni artistiche.

Sul fronte musicale la direzione artistica del progetto è stata affidata al maestro Roberto Olzer, pianista e compositore ossolano di fama internazionale che ha selezionato tre brevi brani musicali originali che forniranno la traccia per una traduzione in immagini. Ferma restando l’assoluta libertà tecnica e creativa degli artisti che vorranno partecipare al contest, l’unico limite imposto sarà quello di attenersi al tema caratterizzante dell’edizione 2020 di “Di-Se” ovvero: flora alpina e cambiamenti climatici nelle Alpi.

I partecipanti avranno tempo fino al giorno 1 marzo 2021 per presentare il proprio lavoro. Al termine della call, una commissione tecnica stilerà una classifica dei tre lavori migliori per ogni brano. Il primo di ognuna delle tre classifiche entrerà a fare parte di una seconda classifica generale che decreterà il vincitore assoluto del contest.

La partecipazione al concorso non ha costi di iscrizione e prevede un premio di € 1.000 (mille) per il primo classificato, € 300 (trecento) per il secondo e € 200 (duecento) per il terzo.

La premiazione, con proiezione dei lavori finalisti, si svolgerà nel corso della programmazione della manifestazione Tones on The Stones 2021. I corti selezionati verranno inoltre proiettati in altre due importanti rassegne di corti: Corto e Fieno – Festival del cinema rurale e Festival Malescorto, nonché promossi sui canali social del progetto e dell’associazione.

Al termine dei tre anni di lavoro di “Di-Segnare il territorio” i corti di animazione selezionati in ogni edizione di “Di-Segnare le note” verranno raccolti e distribuiti

gratuitamente a titolo promozionale, in modalità ancora da definire e di cui gli autori vincitori saranno informati.

I lavori finali dovranno essere caricati sulla piattaforma Vimeo in modalità privata generando una password di accesso. La risoluzione richiesta è HD 1080 (full HD).

La trasmissione del materiale dovrà essere accompagnata da liberatoria per l’utilizzo del lavoro nell’ambito delle finalità del progetto, ogni ulteriore utilizzo sarà concordato con gli autori. Per confermare la candidatura e partecipare al progetto è necessario compilare in tutte le sue parti il form online a questo link.
Differenti modalità di invio e di partecipazione saranno valutate direttamente con gli interessati.

I brani sono disponibili all’ascolto e per il download (in formato .wav) a questo link di Soundcloud.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti si potrà scrivere all’indirizzo e-mail museiossola@libero.it oppure contattare l’organizzazione con un messaggio diretto su Instagram @associazione_musei_ossola o Facebook @amossola2015

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Sostieni Asilo Bianco

Abbiamo tanti progetti in serbo per voi, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per realizzarli. Sosteneteci con una piccola donazione.

Newsletter

Copyright © All rights reserved 2020 – Associazione Culturale Asilo Bianco – Codice Fiscale 91009990036
Via Zanoni, 17 – 28010 Ameno (Novara) – Cell. +39 320 9525617 – Privacy & Cookies PolicyCredits