Il Piacere di Collezionare

Donazione Nahoul, Collezione Mamac – Nizza

Dal05 luglio 2014

Al: 05 ottobre 2014

Fondazione Calderara – Vacciago di Ameno

Da sabato 5 Luglio è possibile visitare presso la Fondazione Antonio e Carmela Calderara “Il piacere di collezionare”, opere dalla collezione Mamac-Nizza, donazione Nahoul a cura di Gilbert Perlein.

Il pittore Antonio Calderara fu un autorevole rappresentante del nuovo astrattismo degli anni ’50 e ’60. Costituì la sua collezione mediante scambi con artisti suoi contemporanei e volle allestirla in forma di museo aprendo al pubblico la sua casa-studio di Vacciago sulla sponda orientale del Lago d’Orta. Nel complesso delle opere esposte affiancò a 56 sue opere altre 271 di 133 diversi artisti ai quali era stato accomunato da rapporti di amicizia o di affinità di ricerca. Un raro esempio di collezione, rigorosa e coerente, costruita sullo scambio e sul dono. La fondazione Calderara opera dal 1979, tra gli artisti esposti: Lucio Fontana, Piero Manzoni, Yves Klein, Max Bill, Victor Vasarely, Arnaldo Pomodoro.

Khalil Nahoul è un amatore d’arte per il piacere di collezionare. Abita a Parigi, a Nizza e in Libano. Ha recentemente donato al Museo d’arte contemporanea di Nizza (Mamac) un insieme di 94 opere di pittura, disegni e stampe tra cui Pierre Soulages, Hans Hartung, Frédric Benrath, Francis Bacon, Ernest Pignon-Ernest, Vladimir Vélickovic, René Laubiès, Joan Mirò.

Questo importante corpo di opere del dopoguerra completa la collezione del Mamac dedicato all’astrazione lirica e alla pittura figurativa.

Le opere della donazione Nahoul trovano un interessante dialogo con i lavori della Fondazione Calderara condividendone periodo storico (anni ’60-‘70), formato (generalmente piccole dimensioni) e scelte stilistiche. In entrambe le collezioni sono presenti pitture, incisioni, litografie, stampe e acquerelli di grande intimità, raffinato valore estetico e commovente lirismo. Risultato di un vero e proprio piacere di collezionare.

La Fondazione è visitabile martedì – mercoledì – giovedì – venerdì dalle 15.00 alle 19.00 e sabato – domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 (chiuso il lunedì)


Ingresso libero.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Sostieni Asilo Bianco

Abbiamo tanti progetti in serbo per voi, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per realizzarli. Sosteneteci con una piccola donazione.

Newsletter

Copyright © All rights reserved 2020 – Associazione Culturale Asilo Bianco – Codice Fiscale 91009990036
Via Zanoni, 17 – 28010 Ameno (Novara) – Cell. +39 320 9525617 – Privacy & Cookies PolicyCredits